Flash News

FaceTime ci ascolta prima che rispondiamo a una chiamata

30 gennaio 2019 | Scritto da La redazione

Apple è al lavoro per risolvere il bug che viola la privacy degli utenti e diffonderà un aggiornamento appena possibile

A pochi giorni dal #dataprivacy day una nuova polemica legata proprio alla privacy: un bug di Facetime consente ad alcuni utenti di ascoltare altre persone tramite l’app prima ancora che queste rispondano allo loro chiamata.

Apple, che ha diffuso velocemente la notizia e disattivato temporaneamente la funzione “chat di gruppo” di FaceTime per evitare ulteriori problemi, sta lavorando per risolvere il problema e ha comunicato che diffonderà un aggiornamento dell’app in settimana.

Leggi la notizia qui.

La redazione
La redazione

leggi tutto