Flash News

Fallito il primo atterraggio sulla Luna israeliano

13 aprile 2019 | Scritto da La redazione

Beresheet, il lander robotizzato israeliano non ha portato a termine la missione a causa di un guasto a pochissima distanza dalla superficie

Non è andato a buon fine il primo tentativo di allunaggio israeliano: il lander Beresheet, probabilmente a causa di un guasto al motore, si è schiantato sul suolo lunare.

Era stata costruito da SpaceIL e Israel Aerospace Industries (IAI), e non dall’agenzia spaziale israeliana, grazie ad una raccolta fondi che ha portato il budget a  raggiungere i 100 milioni di dollari, “Abbiamo avuto un guasto nel veicolo spaziale, sfortunatamente non siamo riusciti ad atterrare con successo”, ha detto Opher Doron, il direttore generale dello IAI. La missione era stata sviluppata nell’ambito del premio Google Lunar XPRIZE, una competizione indetta al fine di stimolare la corsa allo spazio da parte dei privati che metteva in palio 20 milioni di dollari per il primo team privato che avrebbe raggiunto la superficie del nostro satellite.

Con questo fallimento la lista delle nazioni che hanno raggiunto la superficie lunare rimane ferma a tre: Unione Sovietica, Stati Uniti e Cina.

 

Leggi la news: https://bit.ly/2KuuQl3

La redazione
La redazione

leggi tutto