Flash News

La Virginia ha approvato la prima legge contro i deepfake

3 luglio 2019 | Scritto da La redazione

La norma è entrata in vigore da luglio, rendendo lo Stato americano uno dei primi a muoversi contro questi abusi della tecnologia

I deepfake sono quei video in cui il volto di una persona viene sostituito con quello di un’altra. Si tratta di uno strumento pericoloso, soprattutto nelle mani sbagliate. Per questo motivo la Virginia ha approvato una legge nell’ambito del revenge porn che prevede pene anche per chi diffonde video di persone in atti sessuali espliciti in cui la vittima è stata aggiunta nella scena per mezzo del deepfake. Le pene vanno da un anno di carcere a 2500 dollari di multa. La norma prevede pene anche in caso di manipolazioni più semplici fatte solo con Photoshop o altri programmi di foto e video ritocco. Altri Stati americani si stanno muovendo per porre un freno al fenomeno.

Leggi la news: https://bit.ly/2XKeFVV

La redazione
La redazione

leggi tutto