I nostri eventi

Gli eventi della settimana di Impactscool dal 26 novembre al 2 dicembre

23 novembre 2018 | Scritto da La redazione

Come ogni settimana, il team di Impactscool sarà impegnato in diversi appuntamenti in tutta Italia. Scopri dove puoi trovarci nei prossimi giorni.

Interamente dedicato al futuro del lavoro, l’evento “Italian Innovation Days” torna al Nodo di Trento il prossimo 29 novembre: il tema centrale di questa edizione sarà “Digital Transformation and the Future of Jobs”. Anche Cristina Pozzi, CEO e Co-Founder di Impactscool, sarà presente all’evento, organizzato da EIT Digital. Durante la giornata si susseguiranno keynote, tavole rotonde e talk, e saranno moltissime le opportunità di networking e incontro.

In particolare, Cristina prenderà parte al panel “Digital Skills and Future Jobs: How to prepare for jobs that are not existing yet?” per discutere di come evolverà il mondo del lavoro nel 2050.

Il 29 novembre è in programma anche un’altra tappa del “Viaggio nel futuro” che Impactscool organizza in collaborazione con l’azienda Audionova, questa volta a Milano: a partire dalle 18.00, nella sala conferenze del Grand Hotel Visconti Palace, la discussione verterà su quali impatti le tecnologie esponenziali possono avere sulla nostra vita. Gli speaker dell’evento saranno Andrea Geremicca, CMO e Co-Founder di Impactscool, Pasquale Fedele, fondatore e CEO di Liquidweb e Massimo Delledonne, professore di Genetica all’Università di Verona e fondatore del Centro di Genomica Funzionale.

La sera del 29 novembre sarà invece il turno del mondo dell’istruzione: si svolgerà a Verona, infatti, la finale del Premio Nazionale dell’Innovazione, che vede competere ogni anno i migliori progetti di impresa nati nel sistema universitario.

Questa edizione dell’evento, organizzata in collaborazione con l’Università di Verona e in partnership con la Camera di Commercio di Verona, è dedicata al tema “Destinazione Impresa 4.0”: l’evento è infatti incentrato sui temi dell’imprenditoria, del lavoro e dell’innovazione, con un focus specifico su digitalizzazione e “Piano Impresa 4.0” del Mise; l’obiettivo è quello di stimolare i giovani ad avvicinarsi al mondo delle startup innovative, degli spin-off, degli incubatori e, più in generale, all’Università e ai possibili sbocchi lavorativi che permettano di mettere a frutto le competenze acquisite. Nel corso dell’evento di premiazione, a partire dalle 21.00 nell’aula magna del Palazzo di Giurisprudenza dell’Università di Verona, interverrà anche Cristina Pozzi per parlare di come vivremo nel 2050.

 

La redazione
La redazione

leggi tutto