Parlano di noi

Cristina Pozzi ospite a Otto e Mezzo

10 giugno 2019 | Scritto da La redazione

Cristina è intervenuta durante il programma condotto da Lilli Gruber l'8 giugno

L’8 giugno Cristina Pozzi è stata ospite di Otto e Mezzo, il programma di approfondimento condotto da Lilli Gruber, per discutere, assieme all’architetto Massimiliano Fuksas e allo scrittore e giornalista Antonio Ferrari, dei possibili futuri dell’Italia e del suo ruolo in un panorama internazionale in costante accelerazione. Di grande importanza, in questo contesto, anche il mondo dell’educazione, fondamentale per poter rendere concreti gli sforzi verso il migliore dei futuri possibili, permettendo ai giovani di oggi di avviare progetti e attività che guardino oltre l’orizzonte del domani.

“Non abbiamo più la capacità di guardare a lungo termine – ha spiegato Cristina Pozzi -, di avere una visione che ci permetta di prendere decisioni più responsabili sulla base di una vera e propria strategia che metta al centro la domanda, dove vogliamo che sia l’Italia fra 30, 40, 50 anni. […] Sia manager che politici prendono decisioni sulla base di un arco temporale spesso di 2-3 anni, e questo è come navigare a vista in una tempesta. In tempi come quelli di oggi poi, in cui ci sono cambiamenti che avvengono a grandissime velocità – a volte per via anche di nuove tecnologie che arrivano e hanno la capacità di cambiare completamente lo status quo -, 2-3 anni è come quasi guardare al passato anziché al futuro”.

Guarda la puntata:

La redazione
La redazione

leggi tutto