Pianeta Terra e Spazio

La DARPA vuole creare un “Oceano delle cose”

3 febbraio 2018 | Scritto da La redazione

La DARPA, un’agenzia governativa del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, sta cercando proposte per alcuni “dispositivi galleggianti intelligenti” con un obiettivo ambizioso: collegare gli oceani del mondo con una rete di sensori, in grado di registrare una grande quantità di dati sull’ambiente che occupa il 71% del nostro pianeta. Il piano è stato paragonato all’internet delle cose (IoT); invece di collegare frigoriferi e termostati a Internet, “l’oceano delle cose” ci mostrerà ogni cosa: dalle chiamate delle balene alla temperatura dell’acqua.

Approfondisci questa notizia

La redazione
La redazione

leggi tutto