Speciali

I contenuti della più grande community scientifica del mondo in esclusiva su Impactscool

9 maggio 2019 | Scritto da La redazione

Impactscool ha stretto una partnership con il divulgatore scientifico e produttore di video Hashem Al-Ghaili, che su Facebook vanta una community di oltre 30 milioni di persone

Si aggiunge un nuovo importante tassello alle attività di divulgazione di Impactscool: grazie a un accordo di collaborazione siglato con il comunicatore scientifico e produttore video Hashem Al-Ghaili, infatti, Impactscool ha la licenza esclusiva per l’utilizzo dei suoi video in italiano. Si tratta di contenuti di grande interesse e qualità, un nuovo importante strumento per avvicinare alla scienza un pubblico eterogeneo e diversificato e creare una consapevolezza diffusa sugli impatti delle nuove tecnologie nella società, stimolando riflessione e dibattito sul futuro.

I contenuti, selezionati e tradotti in italiano dalla redazione, saranno pubblicati su questo Magazine e sui canali social di Impactscool. Si tratta di brevi clip, di una durata inferiore ai 5 minuti, che con uno stile molto divulgativo e un linguaggio adatto anche a un pubblico non esperto, raccontano notizie e curiosità sul mondo della scienza. In particolare, i video e i contenuti scelti dalla redazione saranno dedicati alle tecnologie emergenti e ai loro impatti sulla società, in perfetto “stile Impactscool”.

Hashem Al-Ghaili è un divulgatore scientifico nato in Yemen. Gestisce la sua pagina Facebook che ha raggiunto oltre 32 milioni di follower da tutto il mondo e il gruppo Facebook collegato, Science Squad, con oltre 580mila iscritti. Si è laureato alla Jacobs University di Brema e ha conseguito una specializzazione in Biotecnologie Molecolari. Secondo i laboratori Tubular, la sua pagina Facebook è tra le pagine in più rapida crescita a livello globale e genera il maggior numero di visualizzazioni mensili nei settori scientifici e tecnologici.

“Sono molto felice di questa collaborazione – spiega Hashem Al-Ghaili -, portare i nostri contenuti anche in Italia per noi è motivo di soddisfazione e orgoglio. Per farlo, però, era fondamentale trovare un partner che condividesse la nostra stessa missione e che affrontasse i temi di futuro e innovazione con dedizione e serietà. In Impactscool abbiamo trovato il partner ideale e sono sicuro che insieme riusciremo a divulgare con successo i nostri video anche in Italia e ad avvicinare alla scienza anche persone che si sentono distanti da questi temi”.


Il primo video scelto e riproposto da Impactscool è dedicato ai rischi legati all’uso di sigarette elettroniche.

Guardalo subito!

La redazione
La redazione

leggi tutto