Flash News

Fukushima si converte alle rinnovabili

14 gennaio 2020 | Scritto da La redazione

Entro il 2040 la prefettura potrebbe venire alimentata interamente da fonti rinnovabili

9 anni dopo il terribile disastro che ha colpito la centrale nucleare di Daiichi, a Fukushima sono ancora vivi i ricordi e le ferite aperte in quei giorni. Anche per questo la prefettura giapponese sta mirando a convertirsi alle rinnovabili, un obiettivo che vuole raggiungere entro il 2040 alimentando la regione al 100% da fonti green. Diversi progetti, parzialmente finanziati dal governo, vedranno la costruzione di 11 centrali a energia solare e 10 parchi eolici. Si tratta di una piccola fetta dell’energia che la centrale nucleare era in grado di generare: si stima che le alternative green in progettazione saranno in grado di fornire 600 mW contro i 4600 mW del reattore ma in programma ci sono anche centrali a biomassa e geotermiche che potrebbero diminuire la differenza energetica.

 

Fonte.

La redazione
La redazione

leggi tutto