Flash News

Il Giappone potrebbe aprire agli alimenti modificati con CRISPR

20 marzo 2019 | Scritto da La redazione

Un gruppo di ricercatori Giapponesi ha pubblicato un documento in cui sottolinea come dovrebbero essere trattati come tutti gli altri alimenti

Gli alimenti geneticamente modificati con CRISPR sono sicuri da mangiare. O almeno è quello che sostiene un gruppo di scienziati che ha pubblicato un documento in cui sostiene che le norme di sicurezza da adottare prima di mettere sul mercato questi prodotti debbano essere uguali a quelle di tutti gli altri alimenti.

“C’è poca differenza tra metodi di allevamento tradizionali e modifica genetica in termini di sicurezza”, ha detto Hirohito Sone, un endocrinologo dell’Università di Niigata che ha presieduto il gruppo di esperti.

Ora la palla passa al Ministero della salute, del lavoro e del welfare del Giappone. Il suo via libera rappresenterebbe un passo storico verso la diffusione di questi alimenti.

Leggi di più.

La redazione
La redazione

leggi tutto