Future Society

Annunciata l’ottava edizione del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica

29 aprile 2020 | Scritto da La redazione

L’ultima edizione ha visto la candidatura di oltre seicento opere

Secondo Piero Angela la divulgazione è un’opera che poche parole consiste nel “tradurre dall’italiano in italiano”. E in effetti, uno dei compiti principali della comunicazione scientifica a stampo divulgativo è proprio quella di trasformare testi che altrimenti sarebbero rivolti a specialisti o a persone del settore in testi comprensibili da chiunque non abbia competenze specifiche in un determinato campo. Non si tratta di un compito facile, per farlo bisogna essere in grado da un lato di comprendere ciò di cui gli esperti parlano, con il loro linguaggio, con i termini specifici e i riferimenti necessari, dall’altro il divulgatore deve saper trasformare quel linguaggio usando parole più chiare, di più facile comprensione, senza però scadere nella semplificazione o peggio nella banalizzazione. Uno sforzo non da poco che merita un riconoscimento, ecco quindi il perché del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi indetto dall’Associazione Italiana del Libro che arriva alla sua ottava edizione.

 

Il premio è aperto alla partecipazione di ricercatori, docenti di ogni ordine e grado, giornalisti, studiosi e autori italiani o stranieri, con l’obiettivo di contribuire a rafforzare il settore del libro e della lettura in Italia, in particolare per quanto riguarda la saggistica rivolta a una efficace divulgazione scientifica; affermare la centralità dell’informazione e della divulgazione scientifica per il progresso della società; favorire nei giovani l’interesse per la cultura scientifica; contribuire a creare una cultura diffusa dell’innovazione e del sapere.

La giuria nazionale è costituita da oltre duecento professori delle diverse università italiane e studiosi delle materie scientifiche e anche da un HUB di realtà che operano nel campo della divulgazione, fra cui anche noi di Impactscool.

Si può partecipare con articoli, libri e video di divulgazione scientifica pubblicati per la prima volta in lingua italiana nel 2019 o nel 2020 attraverso l’apposita procedura on-line disponibile all’interno del sito http://www.premiodivulgazionescientifica.it.

La redazione
La redazione

leggi tutto