Notizie dal mondo

Notizie dal futuro e dintorni – 11 maggio

11 maggio 2020 | Scritto da La redazione

La molecola Lin28, una nuova via per la lotta alle paralisi

Ogni anno migliaia di pazienti subiscono lesioni del midollo spinale che li portano alla paralisi. Quando gli assoni, la parte dei neuroni che trasportano gli impulsi elettrici, sono gravemente danneggiati o recisi il cervello non ha più modo di comunicare con una parte del corpo che rimane paralizzata. Una nuova ricerca sui topi della Lewis Katz School of Medicine Temple University mostra, tuttavia, che può essere possibile recuperare parzialmente la funzione degli assoni, grazie a una molecola nota come Lin28, che regola la crescita cellulare. Andando a modificare l’espressione di questa molecola i ricercatori sono riusciti a far ricrescere alcuni degli assoni danneggiati nel midollo spinale e nei nervi ottici. Future ricerche su questa molecola potrebbero svelare i segreti per la rigenerazione delle cellule del sistema nervoso.

 

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio

La NASA metterà a disposizione di Tom Cruise la Stazione Spaziale Internazionale per girare il primo film nello spazio. La dichiarazione arriva da Jim Bridenstine, direttore della NASA, che in un tweet ha espresso l’importanza di media popolari per ispirare una nuova generazione di ingegneri e scienziati. Secondo alcune indiscrezioni anche la SpaceX sarebbe coinvolta nel progetto, probabilmente mettendo a disposizione i mezzi per permettere all’attore e a una piccola crew di raggiungere la Stazione.

 

L’idrogeno del futuro arriva delle piante

L’idrogeno viene utilizzato in moltissimi settori fondamentali, dall’agricoltura, per creare fertilizzanti, all’industria pesante, nella lavorazione dei metalli. A oggi il 95% dell’idrogeno viene estratto attraverso un processo che si chiama steam reforming che è alimentato dai combustibili fossili. Questo processo altamente dispendioso dal punto di vista energetico e che rilascia CO2 potrebbe venire in futuro sostituito da un’alternativa decisamente più green grazie alla scoperta di Kevin Redding, professore alla School of Molecular Sciences e direttore del Center for Bioenergy and Photosynthesis. Manipolando il DNA di un’alga il professore e il suo team sono riusciti a trasformare il processo di fotosintesi per permettere al piccolo microorganismo di produrre idrogeno. Questa ricerca pone le basi per la creazione di bio-fabbriche in grado di compiere difficili reazioni alimentate solo dal Sole.

 

Microsoft investe 1,5 miliardi in Italia

“La missione di Microsoft è sempre stata quella di aiutare le persone e le organizzazioni a realizzare il proprio potenziale” ha spiegato a Wired Silvia Candiani, amministratore delegato di Microsoft Italia, commentando l’investimento dell’azienda di Windows di 1,5 miliardi di dollari. Si tratta del piano #DigitalRestart nell’ambito del programma “Ambizione Italia” che mira a contribuire alla trasformazione digitale del nostro Paese. Il primo passo sarà quello di costruire un regional data center a Milano, un ulteriore nuovo nodo della rete internazionale cloud di Microsoft per fornire un ecosistema di servizi a imprese, istituzioni e cittadini.

 

La redazione
La redazione

leggi tutto