Notizie dal mondo

Notizie dal futuro e dintorni – 4 febbraio

4 febbraio 2019 | Scritto da La redazione

Le notizie più importanti su tecnologie e futuro, selezionate dal team di Impactscool

Creati in laboratorio i primi vasi sanguigni umani

Per la prima volta un gruppo di scienziati ha creato in laboratorio vasi sanguigni umani perfetti a partire da cellule staminali. Lo studio, condotto da un team internazionale, è stato pubblicato sulla rivista Nature. Questa ricerca potrebbe avere un grande impatto sulla ricerca di nuovi trattamenti contro una serie di problemi vascolari, incluso il diabete e permetterà di studiare e testare più facilmente nuovi farmaci.

 

La polvere degli pneumatici tra le cause dell’inquinamento

Tra le cause dell’inquinamento atmosferico non ci sono solo le emissioni dei gas di scarico delle auto: anche la polvere microscopica generata dal consumo degli pneumatici, freni e asfalto crea dei danni all’ambiente. A dirlo, una recente revisione di 99 studi internazionali che sarà pubblicata su Bollettino dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Si tratta di un mix di sostanze chimiche tossiche e cancerogene, che possono causare malattie cardiovascolari e respiratorie nelle aree fortemente trafficate, soprattutto nelle fasce di popolazione più vulnerabile come anziani e bambini.

 

SiNaps: il dispositivo che registra il suono del cervello

È stato realizzato tra l’Italia e gli Stati Uniti un dispositivo in grado di catturare il suono prodotto dall’attività di miliardi di cellule e di registrare così la “musica” del cervello. Questo “super-microfono”, chiamato SiNaps è la base per costruire future interfacce capaci di far dialogare uomo e macchine. Lo studio che ha portato alla realizzazione di SiNaps è firmato dal gruppo dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, in collaborazione con gruppi di ricerca dell’università di Harvard e con il sostegno di un progetto finanziato dell’americana Brain Initiative.

 

Il futuro dei dispositivi mobili è senza batteria

Telefono scarico, addio: grazie a un dispositivo che converte in elettricità l’energia dei segnali della rete Wi-Fi, infatti, potremmo presto avere dispositivi mobili come smartphone, pc e tablet completamente privi di batteria. Questo risultato, che potrebbe rivoluzionare il mondo dell’elettronica, si deve al gruppo del Massachusetts Institute of Technology, Mit, ed è stato descritto in una pubblicazione uscita su Nature.

 

Facetime ci ascolta prima che rispondiamo a una chiamata

A pochi giorni dal Data Privacy Day una nuova polemica legata proprio alla privacy: un bug di Facetime consente ad alcuni utenti di ascoltare altre persone tramite l’app prima ancora che queste rispondano allo loro chiamata. Apple, che ha diffuso velocemente la notizia e disattivato temporaneamente la funzione “chat di gruppo” di Facetime per evitare ulteriori problemi, sta lavorando per risolvere il problema e ha comunicato che diffonderà un aggiornamento dell’app in settimana.

 

La sonda cinese ha superato la lunga notte sul lato nascosto della Luna

La missione cinese sul lato nascosto della Luna ha superato indenne la lunga notte, della durata di 14 giorni terresti. Durante si è arrivati fino a 190 gradi sottozero, una temperatura più bassa rispetto a quella preventivata.

Per resistere al freddo, Chang’e-4 e Yutu-2, il lander e il rover della missione, sono entrati in ‘letargo’ e hanno utilizzato un riscaldatore nucleare. Entrambi i mezzi sono entrati nuovamente in funzione con “l’arrivo del sole” e sono tornati a comunicare regolarmente con la Terra.

La redazione
La redazione

leggi tutto