Scienza e Medicina

Cancro: i batteri intestinali incidono sull’immunoterapia

10 novembre 2017 | Scritto da La redazione

Le terapie contro il cancro possono fallire dal 60% al 70% delle volte e forse ora ne conosciamo il motivo. Alcuni batteri intestinali, infatti, sembrano capaci di accerchiare e addestrare le cellule immunitarie per combattere le cellule cancerogene – prima di qualsiasi effetto della chemioterapia. Senza un simile aiuto da parte dei batteri intestinali i farmaci chemioterapici possono avere un effetto più ridotto se non inutile. Jennifer Wargo, un’oncologo chirurgico e genetista presso l’Università di Texas, MD Anderson Cancer Center ha dichiarato: “I nostri studi sui pazienti e le successive ricerche sui topi suggeriscono che i nostri microbiomi intestinali modulino sia l’immunità sistemica che antitumorale”.

Approfondisci questa notizia

La redazione
La redazione

leggi tutto