Flash News

Automazione: uno studio individua i lavori più a rischio

31 gennaio 2019 | Scritto da La redazione

La non profit americana Brookings Institution ha analizzato i dati sugli impatti dell’automazione e realizzato una proiezione fino al 2030

Saranno i settori della produzione (inclusa quella manifatturiera), dei trasporti, della ristorazione e dell’amministrazione quelli più colpiti dall’automazione. Nessun lavoro, però, sarà completamente escluso e a farne maggiormente le spese saranno i lavoratori uomini e più giovani.

A dirlo uno studio della non profit americana Brookings Institution, che ha analizzato i dati sugli impatti dell’automazione tra il 1980 e il 2016 e ha realizzato una proiezione fino al 2030.

Leggi la notizia.

La redazione
La redazione

leggi tutto