Flash News

Creato un nuovo materiale ispirato alla pelle di calamari, seppie e polpi

4 maggio 2019 | Scritto da La redazione

Si ipotizza una possibile applicazione per vestiti smart e tute spaziali

I ricercatori della University of California hanno creato un nuovo materiale prendendo ispirazione dalla pelle di calamari, polpi e seppie mutabile e dinamica: si potrebbero produrre vestiti smart e tute spaziali.

Il team di ricerca dell’Università della California ha preso ispirazione dalla pelle di calamari, polpi e seppie per la creazione di un nuovo materiale dinamico, il quale riuscirebbe a riflettere o intrappolare il calore. Tra le varie applicazioni ci potrebbero essere abbigliamenti smart: vestiti che ogni persona potrebbe “impostare” alla temperatura che preferisce, portando un importante risparmio sul consumo di energia di riscaldamento e aria condizionata.

 

Leggi la news: https://bit.ly/2JlyImf

 

La redazione
La redazione

leggi tutto