Flash News

Dagli origami nuovi metamateriali

27 maggio 2019 | Scritto da La redazione

Sono in grado di assorbire gli urti in maniera molto efficiente

Fra droni autonomi, razzi che atterrano e automobili, l’attutire gli urti in maniera sempre più efficiente è una necessità su cui si stanno concentrando molti sforzi della ricerca. Uno studio della Washington University ha sviluppato un metamateriale basato sugli origami, l’antica arte giapponese di piegare la carta, capace di smorzare gli urti. La particolare struttura, una sequenza di “celle”, si deforma e trasmette l’urto alle celle successive in maniera così efficiente che prima che l’urto arrivi in fondo si è praticamente annullato.

“Gli impatti sono un problema che incontriamo quotidianamente e il nostro sistema offre un approccio completamente nuovo per ridurne gli effetti: ad esempio, vorremmo usarlo per aiutare sia le persone che le auto ad affrontare meglio gli incidenti automobilistici – ha spiegato Jinkyu Yang, autore del paper – In questo momento è fatto di carta, ma abbiamo in programma di farlo con un materiale composito. Idealmente, potremmo ottimizzare il materiale per ogni specifica applicazione.”

 

Leggi la news: https://bit.ly/2W96L8L

La redazione
La redazione

leggi tutto