Flash News

Dall’Australia il primo occhio bionico

17 settembre 2020 | Scritto da La redazione

Grazie a un impianto cerebrale potrebbe restituire in parte la vista a chi l’ha persa

Un team di ricercatori della Monash University di Melbourne, Australia ha sviluppato un dispositivo bionico che promette di restituire la vista ai ciechi attraverso un impianto cerebrale. Si tratta di un sistema che integra una videocamera capace di inviare i segnali a un impianto innestato nel cervello, bypassando i nervi ottici danneggiati e permettendo al segnale di essere trasmesso direttamente alla zona del cervello che gestisce la vista. Dopo diversi test di successo sugli animali ora il team sta lavorando per iniziare i primi trial su pazienti umani.

Via Futurism

La redazione
La redazione

leggi tutto