Flash News

Idrogeno dagli scarichi industriali

2 maggio 2019 | Scritto da La redazione

Un nuovo processo permetterebbe di creare il gas, molto utilizzato nei processi chimici, dalle acque reflue delle industrie

Da una finestra che dà sull’interno del macchinario si possono vedere piccole bollicine che salgono velocemente. Si tratta di idrogeno, un gas molto utilizzato in diversi processi chimico-industriali e difficile da produrre. L’origine di quelle bollicine? Acqua di scarico.

Un nuovo processo sviluppato all’Università di Princeton permette, utilizzando la luce solare, di raccogliere idrogeno dalle acque reflue industriali. Grazia ad una speciale camera con particolari filtri a “formaggio svizzero” – con i buchi – e con l’aiuto di batteri che consumano l’acqua di scarico e in cambio generano elettricità, si è riusciti a generare idrogeno.

Il processo è doppiamente efficiente. Da un lato è in grado di trattare le acque di scarico industriali, dall’altro genera idrogeno, un gas che nelle industrie chimiche è utilizzato per moltissimi processi. Secondo un report del 2016, generarlo prevede enormi costi e consuma più energia di quanta ne serva per produrre acciaio, ferro, o altri metalli.

Secondo i ricercatori il processo sarà in grado di eliminare i combustibili fossili dall’equazione per creare idrogeno nei processi industriali.

 

Leggi la news: https://bit.ly/2JaptVy 

 

La redazione
La redazione

leggi tutto