Flash News

Il robot per la microchirurgia di precisione passa i primi test clinici

14 febbraio 2020 | Scritto da La redazione

È in grado di operare su capillari e vene con spessore inferiore a 0.3 millimetri

Alcune operazioni chirurgiche richiedono una precisione incredibile, non sono moltissimi i chirurghi in grado di suturare una vena spessa appena un terzo di millimetro, per questo motivo le operazioni che richiedono queste capacità vengono svolte raramente. MUSA è un robot costruito dall’azienda olandese MicroSure in grado di svolgere questo tipo di operazioni con precisione e in sicurezza. Ha appena superato i primi test in vere operazioni: 20 donne sono state operate al seno in un’operazione chiamata anamostosi linfatico-venosa, in cui vengono ricostruite vene e canali linfatici. Il test è stato un successo, e altri ne seguiranno per assicurarsi che la procedura sia sicura e soprattutto permetta di aumentare il numero di persone che hanno bisogno di operazioni di microchirurgia. 

 

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto