Flash News

Internet dovrebbe essere un diritto fondamentale?

12 novembre 2019 | Scritto da La redazione

Non è la prima volta che questo argomento viene discusso ma secondo un ricercatore è giunto il momento di fornire l’accesso alla rete a tutti

Per noi occidentali internet è qualcosa che spesso diamo per scontato, fra smartphone e pc siamo praticamente sempre connessi e anche se non sempre ne facciamo un uso etico o utile, è diventato parte della nostra quotidianeità. Non è così per quasi metà della popolazione mondiale che non ha un accesso ad internet e questo, secondo Merten Reglitz, filosofo e docente di etica globale dell’Università di Birmingham, è un grave problema. In un suo articolo scientifico sostiene che Internet sarebbe un luogo dove poter esprimere la propria voce e dove poter accedere alle informazioni e per questo andrebbe garantito come diritto fondamentale. La sua proposta non è un caso isolato: lo stato indiano del Kerala ha dichiarato l’accesso a internet un diritto fondamentale e l’Unione Europea si sta muovendo per garantire a tutti i suoi cittadini un accesso gratuito entro il 2020. Chiaramente non si tratta di fornire a chiunque una rete ad alta velocità, per poter esprimere il proprio pensiero e accedere alle informazioni basterà una connessione di base. 

 

Leggi la news. 

 

La redazione
La redazione

leggi tutto