Flash News

La creazione di una vera intelligenza artificiale richiederà qualcosa di più dei normali computer

14 maggio 2020 | Scritto da La redazione

Secondo un neuroscienziato per costruire un’IA davvero intelligente dovremmo prima sviluppare i computer quantistici

L’intelligenza artificiale è dappertutto, nelle app, nei sistemi che gestiscono i nostri ordini sui negozi online, nelle auto che guidiamo, ma chiamarle intelligenze può portare a delle incomprensioni. Siamo lontani ancora anni luce da una qualsiasi forma di intelligenza, intesa come coscienza e capacità decisionale autonoma, artificiale. Per distinguerla questa viene chiamata intelligenza artificiale generale e, secondo Christof Koch Presidente e capo ricercatore dell’Allen Institute for Brain Science, non abbiamo ancora la tecnologia necessaria per crearla. 

Il problema principale, sostiene Koch, è che i computer convenzionali possono eseguire algoritmi specializzati, ma che creare un’IA cosciente richiede qualcos’altro: un hardware che funzioni in maniera completamente diversa, e forse i computer quantistici potrebbero darci questa capacità.

Fonte.

 

La redazione
La redazione

leggi tutto