Flash News

Per usare un telefono in Cina servirà uno scan facciale

2 dicembre 2019 | Scritto da La redazione

Un altro colpo alla privacy da parte del governo cinese

Dal 1° dicembre il governo cinese richiede che chiunque voglia attivare una linea telefonica debba fornire carta d’identità e uno scan del proprio volto, così da legare indissolubilmente identità fisica e identità virtuale. Sulla carta questa misura nasce per limitare le frodi telefoniche ma, visto l’uso che la Cina fa del riconoscimento facciale, si teme che possa diventare un altro mezzo nelle mani del governo per silenziare dissidenti e identificare più facilmente i propri cittadini.

 

Leggi la news. 

La redazione
La redazione

leggi tutto