Flash News

Riuscito il test d’aborto della missione della capsula Dragon

20 gennaio 2020 | Scritto da La redazione

Un successo col botto per la SpaceX

Ieri è stata una giornata speciale per la SpaceX, il raggiungimento di una di quelle pietre miliardi da ricordare. È stato un successo il test d’aborto di missione della capsula Dragon, quella che porterà gli astronauti in orbita. Durante il lancio è stata simulata un’anomalia e la capsula si è separata autonomamente dal resto del razzo, portando in salvo per ora due manichini, in futuro, qualora ce ne fosse bisogno, gli astronauti a bordo. Il resto del razzo, che ha spento i motori dopo la separazione, è esploso in maniera spettacolare, come programmato, a causa delle immense forze aerodinamiche incontrollate. Il successo di questo test è un punto chiave nello sviluppo della capsula che quindi prestissimo potrà essere usata per portare astronauti in orbita, liberando gli Stati Uniti dalla necessità di chiedere passaggi, pagati a caro prezzo, a bordo delle Soyuz russe.

Guarda il video:

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto