Flash News

Russia: c’è stato un incidente in un laboratorio di virus letali

18 settembre 2019 | Scritto da La redazione

Pare non ci siano state fuoriuscite ma una persona è rimasta gravemente ferita

Lunedì 16 settembre è scoppiato un incendio negli stabilimenti Vektor, il Centro russo di ricerca statale di virologia e biotecnologia, famoso per essere una delle uniche due strutture al mondo che ospitano il virus del vaiolo. L’incendio sarebbe scoppiato per una fuoriuscita di gas durante alcuni lavori di ristrutturazione, un operaio che stava lavorando nel cantiere, è rimasto ferito.
Secondo le autorità la zona dell’incidente sarebbe lontana da dove vengono conservati i materiali biologici fra cui ebola, HIV, epatite e il vaiolo e quindi non ci sarebbe pericolo di dispersione di questi agenti patogeni.

Questi ceppi vengono conservati a fini di studio e per sicurezza: il vaiolo, anche se è stato completamente eradicato, potrebbe ancora esistere in qualche sacca isolata, inoltre in laboratorio potrebbe essere possibile sintetizzare il virus. Proprio per essere pronti ad ogni evenienza questa malattia, contro la quale oggi quasi nessuno è immunizzato, viene conservata, anche se non mancano le richieste di distruggere completamente il virus.

Leggi la news: https://bit.ly/2lX2sfl

La redazione
La redazione

leggi tutto