Flash News

Scoperto un nuovo stato della materia grazie all’IA

11 aprile 2019 | Scritto da La redazione

È liquido e solido allo stesso momento, per scoprirlo i ricercatori dell’Università di Edimburgo hanno sfruttato un particolare tipo di Intelligenza Artificiale chiamata Rete Neurale.

Prendete un bicchiere pieno d’acqua, normalmente la troverete nel suo stato liquido. Raffreddatela e diventerà ghiaccio, lo stato solido. Riscaldatela e l’acqua evaporerà, lo stato gassoso. Normalmente questi sono gli stati della materia che incontriamo nel nostro quotidiano, ma in realtà ce ne sono molti altri, come il plasma, i condensati di Bose-Einstein o la materia degenere. Da oggi un altro stato si aggiunge alla famiglia: non ha ancora un nome ma “sarebbe come una spugna piena d’acqua che inizia a sgocciolare, ma anche la spugna è fatta d’acqua”, dice il coautore dello studio Andreas Hermann.

Per individuare l’insolita forma è stato usato del potassio, poi sono state effettuate delle simulazioni attraverso una rete neurale, un particolare tipo di “machine learning” che permette di prevedere un fenomeno fornendo alla macchina esempi da cui imparare.

 

Leggi la news: https://bit.ly/2GfVBWf

La redazione
La redazione

leggi tutto