Flash News

Spreco alimentare: in Italia meno 25%

5 febbraio 2020 | Scritto da La redazione

Il 5 febbraio si festeggia la giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare

Migliorano le abitudini degli italiani. Il 5 febbraio è giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare e con l’occasione l’osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market/Swg ha diffuso alcuni dati sugli sprechi degli italiani. I numeri sono positivi.

Nel 2019 il cibo andato perso nel nostro Paese (lungo la filiera o durante il consumo) valeva oltre 15 miliardi di euro l’anno, nel 2020 la cifra scende a 11,5 miliardi di euro, con un 25% in meno di sprechi registrati.

Un fenomeno, questo, che pesa non solo sull’ambiente ma anche sulle tasche delle famiglie: nonostante il miglioramento, la nuova indagine stima uno spreco settimanale medio di 4,90 euro per nucleo familiare.

Scopri di più qui

La redazione
La redazione

leggi tutto