Flash News

Un ghiacciaio in Antartide sta cadendo in un canyon sottomarino

6 aprile 2020 | Scritto da La redazione

Il processo potrebbe accelerare in maniera esponenziale e portare a un innalzamento del livello del mare di 1 metro e mezzo

Il ghiacciaio di Denman, nell’Antartide orientale, potrebbe affrontare nei prossimi anni un rapido collasso. Con un fronte di 20 km questo lento flusso di ghiaccio negli ultimi 22 anni si è ritirato di circa 5 km. Il problema è che questo ghiacciato è poggiato su un profondo canyon sottomarino, chiamato fossa di Denman e profondo 3 km e mezzo. Ritirandosi il ghiacciaio è sempre più vicino al bordo del canyon e quando questo verrà superato l’acqua calda dell’oceano si riverserà nel canyon, accelerando il processo di fusione. Se il ghiacciaio dovesse sciogliersi completamente potrebbe innalzare il livello del mare di 1 metro e mezzo.

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto