Flash News

Un satellite televisivo rischia di esplodere

24 gennaio 2020 | Scritto da La redazione

DirecTV, proprietaria del satellite, deve portarlo in un’orbita sicura al più presto 

Uno dei problemi della spazzatura spaziale è che tende a crearne altra. Se un satellite dovesse esplodere i suoi detriti potrebbero colpire altri satelliti e causare un effetto a catena con gravissime conseguenze sui servizi che in qualche modo sono legati ai satelliti (GPS, telecomunicazioni, trasmissioni satellitari e altro). Uno dei tanti satelliti in orbita, lo Spaceway-1 della DirecTV, pare abbia subito un danno grave e irreversibile alla batteria e che questa potrebbe esplodere. Un rischio troppo grande per cui l’azienda è obbligata a spostare il satellite in un’orbita più alta di 300 km rispetto quella geostazionaria in cui si trova al momento. L’orbita di destinazione è detta orbita cimitero, che già ospita molti satelliti dismessi, dove l’eventuale esplosione non causerà problemi ai satelliti funzionanti. 

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto