Flash News

Un trapianto da record

29 gennaio 2020 | Scritto da La redazione

Trapiantati tessuti composti da cellule cardiache cresciute in vitro per la prima volta

Per evitare di compiere la complessa operazione di un trapianto di cuore, presso l’Università di Osaka, si è scelto di provare una terapia innovativa: i ricercatori hanno posizionato delle bende intrise di cellule cardiache cresciute in vitro sul cuore del paziente, nella speranza che queste rigenerino le parti danneggiate dalla malattia. Per sviluppare le cellule cardiache i medici hanno estratto cellule staminali dal paziente, in questo modo si abbassano di molto il rischio di rigetto. Se il procedimento avrà successo potrebbe diventare, in alcuni casi, una valida alternativa al trapianto, più facile e più sicura. 

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto