Flash News

Un videogioco per trovare il vaccino al Coronavirus

6 marzo 2020 | Scritto da La redazione

Giocando a Foldit si aiutano i ricercatori a trovare nuove proteine utili per lo sviluppo di un vaccino

Coinvolgere il pubblico nella ricerca scientifica è un’attività importante che va oltre la divulgazione. Si chiama Citizen Science e porta i non esperti a prendere parte attiva in ricerche scientifiche tramite diversi metodi, fra cui il gioco. È il caso di Foldit, un videogioco sviluppato dall’Università di Washington nel 2008 che permette ai giocatori di piegare proteine al fine di trovare l’incastro perfetto, permettendo ai ricercatori di trovare nuove proteine utili per la sintesi di nuovi farmaci. Da oggi è possibile usare Foldit anche per aiutare la ricerca di un vaccino per il Coronavirus: in questo nuovo livello i giocatori dovranno trovare il modo di creare una proteina che si incastri con quelle che compongono la corona del virus che usa per ancorarsi alle cellule umane per infettarle. Non aspettatevi di trovare una cura con una partita, ma molti giocatori, insieme, potrebbero dare una mano concreta.


Scaricate il gioco qui

La redazione
La redazione

leggi tutto