Flash News

Una nuova tecnica di microscopia elettronica svela i segreti delle proteine di membrana

12 aprile 2019 | Scritto da La redazione

Una nuova tecnica per usare il microscopio elettronico permette di non danneggiare le proteine di membrana durante il loro studio.

Le proteine di membrana sono tanto importanti nei processi biologici quanto difficili da studiare al microscopio. Le attuali tecniche di imaging però le danneggiano, limitando l’uso che se ne può fare.

I ricercatori della Purdue University hanno sviluppato un nuovo metodo di microscopia elettronica chiamato “cryoAPEX” fondendo assieme tue tecniche già usate, il congelamento ad alta pressione e il fissaggio chimico. “Abbiamo preso le migliori caratteristiche da ciascuna tecnica e giocato con le condizioni finché non abbiamo trovato un terreno felice in cui poter osservare le proteine mantenendo la conservazione della membrana – ha spiegato Seema Mattoo, assistente professore di scienze biologiche a Purdue – siamo stati anche in grado di utilizzare queste informazioni per sviluppare un’immagine 3D della proteina nel contesto della cellula.”

“I virologi, ad esempio, – ha continuato la dottoressa Mattoo – troveranno questa tecnica davvero utile perché ora saranno in grado di seguire i loro virus nel contesto di una particolare proteina virale all’interno di un cellula”.

 

Leggi la news: https://bit.ly/2IswLE2

La redazione
La redazione

leggi tutto