I nostri eventi

Gli eventi della settimana di Impactscool dal 28 maggio al 3 giugno

25 maggio 2018 | Scritto da La redazione

Come ogni settimana, il team di Impactscool sarà impegnato in diversi appuntamenti in tutta Italia e non solo. Scopri dove puoi trovarci nei prossimi giorni.

 

Allenare il pensiero dei più giovani al futuro è la sfida che Impactscool affronta ogni settimana con i suoi workshop: il 31 maggio sarà quindi il turno di “Approccio alle Tecnologie Esponenziali”, all’I.T.C. Belotti di Bergamo. Riservato agli studenti dell’istituto, l’evento affronterà più da vicino il ruolo delle nuove tecnologie nelle nostre vite future: a discuterne con i ragazzi sarà il nostro Future Activist Luca Tiraboschi.

Il 28 maggio sarà invece compito di Cristina Pozzi, CEO di Impactscool, affrontare l’argomento “Il futuro e le tecnologie esponenziali” con i ragazzi e le ragazze dell’Its Blaise Pascal, del Liceo Ariosto- Spallanzani e dell’Università di Modena e Reggio Emilia. L’evento fa parte delle iniziative per l’inaugurazione della nuova sede di Errevi System, l’azienda leader nel settore ICT, a Reggio Emilia.

Dal 29 al 31 maggio, invece, si parlerà di futuri possibili tra le mura scolastiche a #FuturaPescara, l’evento organizzato dal Miur nell’ambito del Piano Nazionale per la Scuola Digitale. Nata per favorire un confronto sull’attuazione del PNSD, Futura ha l’obiettivo di raccogliere idee, spunti, osservazioni e nuovi progetti. Dopo l’evento di lancio a Bologna, lo scorso gennaio, il Miur ha ideato un tour su tutto il territorio nazionale per portare il dibattito sul futuro della scuola in tutta Italia.

Dopo le prime due tappe, a Catania e Caltanissetta, il terzo dei ventiquattro eventi pensati dal Miur arriverà a Pescara, dove il tema protagonista sarà “Terra Reale 4.0”: workshop, mostre, dibattiti, vetrine tecnologiche, confronti sull’innovazione didattica e digitale delle scuole animeranno per tre giorni il Pala Dean Martin – Congress Center di Montesilvano, cornice dell’evento.

Anche Impactscool sarà presente a #FuturaPescara: in particolare, interverrà all’evento targato #woMEST, la chiamata nazionale alle STEM (scienza, tecnologia, ingegneria, matematica) per il pubblico femminile.

Come racconta uno studio eseguito da Microsoft e dalla London School of Economics, in Italia solo il 12,6% delle studentesse decide di intraprendere una carriera universitaria nelle materie STEM. “La convinzione che non ci siano pari opportunità nel campo STEM è uno dei primi fattori che influenzano la decisione delle giovani studentesse italiane di abbandonare la loro passione per la scienza. – si legge nello studio – In generale, l’ottimismo derivante da una passione originale per le STEM e la convinzione di avere il potenziale per affrontare qualsiasi tipo di formazione o corso professionale è quindi sopraffatto dal realismo.” Anche per questo motivo, Impactscool è consapevole dell’importanza di alimentare un dibattito sempre più accesso riguardo a tecnologie e alle opportunità che queste possono offrire.

Come ha spiegato la Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli al termine dell’evento di Caltanissetta: “L’innovazione è decisiva per governare il cambiamento. Ed è una sfida che non si vince semplicemente acquistando tecnologia o introducendo nuovi contenuti o obiettivi formativi. Si vince aiutando le nostre ragazze e i nostri ragazzi a sviluppare spirito critico e senso di responsabilità, si vince investendo con decisione sulla cura della qualità, che riguarda l’organizzazione, la didattica e l’innovazione metodologica. Si vince puntando sulle competenze”.

Gli eventi della settimana di Impactscool dal 28 maggio al 3 giugno 1

La redazione
La redazione

leggi tutto