I nostri eventi

Riparte a Trento “Costruire il futuro”, il format ideato da Piero Angela

7 febbraio 2020 | Scritto da La redazione

Nell’edizione 2020 ci sarà anche Impactscool: Cristina Pozzi e Andrea Dusi terranno l’intervento conclusivo

Prosegue nel 2020 “Costruire il futuro” il progetto formativo dedicato ai giovani ideato da Piero Angela: a Trento un percorso unico nel suo genere rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e dell’Università. Dopo la prima edizione realizzata nel 2019, nel 2020 l’iniziativa si rinnova con altre sette conferenze di esperti del presente. L’obiettivo è ampliare la formazione dei giovani in un mondo in continua trasformazione tecnologica, economica e culturale. In questo nuovo ciclo tra i protagonisti ci sarà anche Impactscool: Cristina Pozzi e Andrea Dusi terranno l’intervento conclusivo dal titolo “Navigare il futuro”, in programma il 6 maggio.

Il programma. Il primo appuntamento è proprio con Piero Angela che insieme allo scrittore e giornalista scientifico Piero Bianucci parlerà ai ragazzi dell’impatto della longevità nella società moderna.  L’incontro dal titolo “Scienze di lunga vita” è riservato alle scuole e si svolgerà giovedì 13 febbraio alle 15 al Teatro Cuminetti di Trento.
Gli eventi successivi, rivolti anche agli studenti universitari e in programma all’Auditorium di Palazzo Prodi, sede del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, vedranno protagonisti i relatori Stefano Forti, Giuseppe Jurman, Vincenza Colonna, Roberto Battiston, Alessandra Morelli, Lucia Votano e, appunto, Cristina Pozzi e Andrea Dusi.

“Penso – ha sottolineato Piero Angela -che da studente sarei stato molto interessato a incontrare personaggi di grande competenza in grado di illuminarmi sulle problematiche del mio futuro. Un futuro che oggi ci appare pieno di nuvole oscure, ma che è anche pieno di nuove opportunità. Adottare comportamenti giusti è importante. Per questo conoscere aiuta a scegliere”.

“Dopo il successo della prima edizione – ha dichiarato il presidente della Fondazione Bruno Kessler Francesco Profumo – sosteniamo anche quest’anno con grande coinvolgimento il ciclo di conferenze ideato da Piero Angela, volto ad aiutare i giovani a identificare e affrontare i cambiamenti nel mondo del lavoro. Quello delle future professioni è un tema cruciale, in un momento in cui una parte rilevante degli attuali lavori è destinata gradualmente a trasformarsi con l’introduzione di nuovi servizi digitali e gli sviluppi della robotica e dell’intelligenza artificiale. Gli studenti di oggi dovranno impegnarsi infatti per dare risposte ai rapidi cambiamenti della nostra società e trovare nuove chiavi di lettura per interpretare il mondo.”

“Costruire il futuro” è realizzato a Trento dalla Fondazione Bruno Kessler, in collaborazione con l’Università di Trento e la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo.

La redazione
La redazione

leggi tutto