Scienza e Medicina

L’editing genetico ora può riscrivere i geni della sordità

29 dicembre 2017 | Scritto da La redazione

Quasi la metà dei casi di sordità sono causati da fattori genetici ma il trattamento dell’ipoacusia ereditaria è complesso. Ora gli scienziati hanno dimostrato di poter fermare un tipo di perdita dell’udito progressiva, causata da una mutazione genetica, utilizzando lo strumento di modifica del gene CRISPR-Cas9. Un team guidato da David Liu alla Harvard University ha iniettato una proteina CRISPR in grado di indirizzare la mutazione genetica responsabile di un tipo di sordità nelle orecchie di alcuni topi. I topi utilizzati nello studio, avevano una copia mutata del gene Tmc1, che provoca la sordità finale, insieme a una copia normale del gene. Quest’unico trattamento con CRISPR ha rallentato la sordità nei topi.

Approfondisci questa notizia

La redazione
La redazione

leggi tutto