Spazio

Riparare Ams, il cacciatore di materia oscura e antimateria: la missione di AstroLuca

15 novembre 2019 | Scritto da La redazione

Parmitano, impegnato nella missione Beyond dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), insieme al collega Andrew Morgan ha dato il via a una serie complessa di attività extraveicolari. Segui la diretta della NASA

Fino alle 20 circa del 15 novembre l’astronauta siciliano dell’Esa Luca Parmitano, insieme al collega della Nasa Andrew Morgan, è impegnato in una missione all’esterno della Stazione Spaziale internazionale, la più complessa mai vista nello Spazio stando alle parole dello stesso Parmitano. I due AstroLuca hanno il compito di sostituire le pompe di raffreddamento di Ams-02, un rivelatore di raggi cosmici importante per lo studio di materia oscura e antimateria.

La missione. Una serie di attività extraveicolari di questa complessità, ricordano le agenzie spaziali americana ed europea, non si vedevano dia tempi delle attività di manutenzione svolte per il telescopio spaziale Hubble.

Tutta la missione viene trasmessa in diretta dal canale Youtube della NASA. Per gli interessati, è possibile riconoscere Parmitano, da ottobre a comando della Staziona Spaziale Internazionale, dalle strisce rosse sulla tuta bianca.

La redazione
La redazione

leggi tutto