Flash News

Al massaggio ci pensa il robot

5 agosto 2020 | Scritto da La redazione

Secondo i suoi produttori, dopo qualche minuto di massaggio ci si dimentica che è a farci rilassare non è un umano

Siete stressati e vi andrebbe un bel massaggio? Perché non affidarsi alle “mani” di un robot? L’azienda francese Capsix offre in affito il suo braccio robotico programmato con diversi protocolli di massaggio sviluppati dai fisioterapisti, e gli utenti possono regolare la robustezza del massaggio. Per quanto rilassante però l’esperienza è ancora lontana da quella reale: il fisioterapista umano può sentire in modo preciso i punti più “duri” da sciogliere, un feedback attualmente impossibile questa macchina. Inoltre, poiché le mani del massaggiatore robot non hanno le dita, non possono eseguire le stesse raffinate manipolazioni dei terapisti umani.

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto