Flash News

Come ti aggiro l’algoritmo

28 novembre 2019 | Scritto da La redazione

Una giovane ragazza fingendo di fare un tutorial su come allungarsi le ciglia ha denunciato la repressione cinese verso i musulmani

La censura sui social da parte del governo cinese avviene in buona parte attraverso algoritmi che riconoscono il tema trattato, una ragazza americana è riuscita a raggirare il sistema e a denunciare la repressione cinese ai danni della minoranza musulmana degli uiguri fingendo di fare un make-up tutorial su come ci si allunga le ciglia e occultando la bocca quando pronunciava parole chiave che l’algoritmo avrebbe potuto riconoscere. In questo modo il video, pubblicato sul social cinese ma di stampo ormai internazionale TikTok, ha potuto raggiungere quasi un milione e mezzo di persone prima che venisse bloccato.

Leggi la news. 

La redazione
La redazione

leggi tutto