Flash News

È morta Katherine Johnson, matematica della NASA che ha fatto la storia

25 febbraio 2020 | Scritto da La redazione

La storia della sua straordinaria vita è stata raccontata nel film “il diritto di contare”

Katherine Johnson, matematica della NASA è morta lunedì a 101 anni. Il suo ruolo fu fondamentale durante la corsa allo spazio: quando i computer ancora non erano in grado di gestire i complessi calcoli necessari per calcolare i parametri di lancio delle missioni, Katherine e il team di matematiche afroamericane con cui lavora hanno svolto tutte le operazioni per assicurare che i lanci fossero di successo. Ai suoi calcoli si devono i successi del lancio del primo americano nello spazio, Alan Shepard, e del primo in orbita, John Glenn, così come di molte delle missioni Apollo che hanno portato l’uomo sulla Luna. Lavorò anche sul programma Space Shuttle e nel 2015 Barack Obama le assegnò la Medal of Freedom, la più alta onorificenza americana. Dalla sua biografia è stato tratto il film “Il diritto di contare”. L’anno scorso, per il suo centesimo compleanno, venne inaugurato a suo nome il Katherine Johnson Independent Verification and Validation Facility, una struttura dove viene verificata la sicurezza delle missioni spaziali. Godspeed Katherine. 

 

Fonte. 

La redazione
La redazione

leggi tutto