Future Society

#EUvsVirus: l’hackathon europeo per affrontare il Covid-19

17 aprile 2020 | Scritto da La redazione

Cariplo Factory aderisce al progetto e organizza un bootcamp per preparare gli innovatori italiani alla sfida

Rispondere alle sfide portate dall’emergenza del nuovo Coronavirus. È questo l’obiettivo di #EUvsVirus, un hackathon digitale, in programma dal 24 al 26 aprile, promosso dalla Commissione Europea per collegare la società civile, gli innovatori e gli investitori in tutta Europa, al fine di sviluppare idee e soluzioni per fronteggiare la pandemia del Covid-19.
Anche l’hub di innovazione Cariplo Factory aderisce all’iniziativa e organizza, in collaborazione con Hack for Italy e Tree, un bootcamp per preparare singole persone o team già costituiti all’hackathon europeo.

 

Il bootcamp, che si svolgerà sabato 18 aprile, dalle 10 alle 20, è finalizzato allo sviluppo e al consolidamento di idee e progetti innovativi nell’ambito della challenge “Social & Political Cohesion”, una delle cinque aree tematiche di #EUvsVirus. In particolare, l’obiettivo di questa sfida è quello di individuare soluzioni per sostenere le persone costrette in stato di quarantena o isolamento, attraverso una serie di iniziative sociali e politiche a supporto dei cittadini in quanto tali, delle comunità, della democrazia, dei valori dell’UE e dei diritti fondamentali. Inoltre, i progetti possono comprendere anche analisi relative agli impatti socio-politici e socio-economici rispetto alle misure adottate dal governo, specialmente nei confronti di comunità fragili o vulnerabili.
Sul sito di Cariplo Factory è possibile candidarsi per partecipare al bootcamp.

Il form è disponibile qui.

 

#EUvsVirus, è organizzato con il supporto del Parlamento Europeo e promosso da Mariya Gabriel, Commissaria per Innovazione, ricerca, cultura, istruzione e giovani. Una sfida ambiziosa che punta a coinvolgere oltre 300 team virtuali per oltre 60 mila innovatori.
Come si legge sul sito del progetto “#EUvsVirus è un invito all’azione per partecipare alla lotta contro COVID-19: per dimostrare unità e condividere le proprie abilità per il bene comune, oltre i confini e le generazioni! Apriamo digitalmente i confini dell’UE durante questa sfida collettiva!”.

La redazione
La redazione

leggi tutto