Notizie dal mondo

Le notizie della settimana scelte da Impactscool – 13 agosto

13 agosto 2018 | Scritto da La redazione

Le notizie più importanti su tecnologie e futuro, scelte e selezionate dal web per i lettori di Impactscool.

«Forza spaziale, avanti tutta!»

Gli Stati Uniti sembrano intenzionati a dotarsi di una nuova branca delle forze americane, dedicata proprio alla difesa dello spazio. L’idea di un “Comando delle forze spaziali” era già stata abbozzata da Trump in passato e lo scorso giovedì il vicepresidente Mike Pence ha presentato un primo piano per la sua creazione. Siamo solo agli inizi, certo, ma Donald Trump ha già fatto discutere per un suo tweet in cui ha scritto: «Forza spaziale, avanti tutta!». Per il momento rimangono molti dubbi riguardo a questo nuovo progetto: per esempio, a quanto ammonteranno i costi complessivi? L’aviazione non si occupa già delle minacce spaziali? E perché c’è bisogno di creare una nuova forza armata?

 

È stata creata la prima mappa completa del cervello

In gergo tecnico si chiama sinaptoma ed è la prima mappa completa del cervello: secondo lo studio pubblicato dalla rivista Neuron, da oggi abbiamo uno strumento in più per cercare di svelare i misteri dell’organo più complesso del nostro organismo. Studiando il cervello dei topi, e anche grazie all’uso di Intelligenze artificiali per elaborare i dati, i ricercatori sono riusciti a mappare oltre un miliardo di sinapsi, ovvero le connessioni tra i neuroni. In questo modo la mappa creata evidenzia l’organizzazione e le alterazioni in caso di disturbi neurologici come autismo e schizofrenia. Secondo gli autori dello studio, questo strumento sarà in grado di dirci di più anche sui meccanismi che regolano la memoria e il pensiero del cervello umano.

 

SpaceX ha lanciato “il razzo più affidabile mai costruito”

Lo scorso 22 luglio il razzo Falcon 9, della compagnia SpaceX creata da Elon Musk, è decollato da Cape Canaveral in Florida.  Lo scopo della missione è quello di lanciare un satellite destinato a migliorare le telecomunicazioni in Indonesia, India e in gran parte del sud-est asiatico. A rendere l’operazione memorabile, però, è il fatto che in questo caso è stato riutilizzato il razzo Block 5, che già nel maggio scorso era stato lanciato in orbita. Musk ha definito Block 5 “il razzo più affidabile mai costruito” e ha specificato che non avrà bisogno di alcuna manutenzione per i prossimi 10 voli, risulterebbe già riutilizzabile in sole 24 ore dopo l’atterraggio e potrebbe potenzialmente volare fino a 100 volte prima di essere dismesso.

La redazione
La redazione

leggi tutto