Flash News

Una base sottomarina permanente per studiare l’oceano

7 marzo 2019 | Scritto da Thomas Ducato

La cina starebbe lavorando a una base per studiare le profondità degli oceani, altrimenti impossibili da raggiungere per l’uomo

Una base sottomarina permanente per studiare le profondità degli oceani, altrimenti impossibili da raggiungere per l’uomo. È il progetto a cui starebbe lavorando la Cina, anche se si conoscono ancora pochissimi dettagli.

La base, secondo i piani, dovrà essere gestita da un’intelligenza artificiale, mentre le rilevazioni sui fondali e nell’oceano saranno condotte da robot subacquei. Rimangono ancora molti dubbi, invece, sulle modalità con cui la base sarà alimentata dal punto di vista energetico.

Vai alla notizia.

Thomas Ducato
Thomas Ducato

Direttore di Impactscool Magazine. Laureato in Editoria e giornalismo all’Università di Verona e giornalista pubblicista dal 2014, si occupa delle attività di ufficio stampa e comunicazione di Impactscool, curandone anche i contenuti, la loro diffusione e condivisione.

leggi tutto